Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione e per fornire pubblicità personalizzata. Proseguendo la navigazione del sito accetti il loro utilizzo. Leggi nell'informativa privacy come disattivarli. La disattivazione comporta il blocco di funzionalità del sito, come i video, i pulsanti sociali e la pubblicità.

Leggi l'informativa privacy e cookie

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Puoi modificare questa scelta.

Gli header tag rappresentano i titoli di paragrafo, sono usati per ottimizzare temi della pagina e rendono il testo a cui si riferiscono più grande del testo normale. Tale formattazione aiuta gli utenti a comprendere l’importanza di alcuni contenuti nella pagina.
Essi vanno da <h1> a <h6> a seconda dell’importanza del testo selezionato. È così possibile utilizzare una struttura gerarchica per evidenziare varie parti del testo della pagina. Ovviamente è meglio non esagerare con l’uso di questi tag.
Non è importante inserire la keyword principale all’interno di questi tag, più che altro può essere utile inserire keyword secondarie per spingere e rafforzare la chiave primaria.

Vari componenti di riscrittura degli Url, come sh404sef o AceSef, consentono di inserire i tag <h1> intorno ai titoli degli articoli automaticamente.