Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione e per fornire pubblicità personalizzata. Proseguendo la navigazione del sito accetti il loro utilizzo. Leggi nell'informativa privacy come disattivarli. La disattivazione comporta il blocco di funzionalità del sito, come i video, i pulsanti sociali e la pubblicità.

Leggi l'informativa privacy e cookie

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Puoi modificare questa scelta.

Attivare la cache di Joomla! è molto vantaggioso poiché consente di ridurre le richieste di risorse al server. In pratica il secondo visitatore del sito che chiede di visualizzare la stessa risorsa si vedrà presentare il contenuto della cache senza bisogno di richiedere nuovamente al database detto contenuto. Il lato negativo è che se il sito si aggiorna spesso, gli utenti rischiano di trovare pagine non più aggiornate, per questo occorre impostare attentamente il tempo di durata della cache.

Vi sono due tipi di cache in Joomla!, quella globale e quella di pagina.
La cache globale si occupa solo di parte delle informazioni recuperate dal database, quindi moduli e menu. Si attiva nel pannello Configurazione Globale, scheda Sistema, in Impostazioni Cache.
Nel campo Cache possiamo scegliere una cache conservativa, che elabora solo alcuni contenuti del sistema, ed una progressiva, che elabora anche i moduli, ed è più veloce, ma non è adatta per siti molto grandi. Nel campo Gestore cache dobbiamo selezionare il metodo di gestione della cache, che dipende dal server. In molti casi è presente solo la voce File, che comunque va bene per la maggior parte dei siti. Nel campo Tempo cache selezioniamo il tempo passato il quale la cache viene resettata. Se il sito viene aggiornato spesso è meglio tenere basso questo valore. In genere 15, oppure 30 minuti, vanno più che bene.


Cache impostazione globale

Questo tipo di cache è utilizzata da alcuni componenti appositamente predisposti per l’uso della cache come, ad esempio, il gestore degli articoli, per il quale, però, la cache funziona solo per gli utenti non loggati al sito.
Moltissimi moduli, invece, sono dotati della possibilità di sfruttare la cache, anche se per alcuni di loro è più conveniente non attivarla, come ad esempio i moduli che visualizzano contenuti in rotazione. Attivando la cache del modulo viene visualizzato sempre lo stesso contenuto. I moduli che usano javascript, invece, non soffrono di questo problema.
La cache dei moduli funziona indifferentemente se l’utente è loggato o meno nel sito.

La cache di pagina, cioè il plugin System – Cache, che si attiva da Gestione Plugin, si occupa delle pagine di Joomla!, cioè dell’intero contenuto della pagina. È utile se le pagine del sito non cambiano spesso, ma non c’è possibilità di istruire il plugin in modo da farlo funzionare solo su alcune pagine e non su altre.

 

Cache System Plugin

 

Attivando anche il parametro Usa cache Browser si consente a Joomla di utilizzare il sistema di gestione cache del browser, il quale memorizza le pagine nella sua memoria locale, opzione che ovviamente ha un senso solo se il visitatore ritorna sulla mdesima pagina nel corso della visita entro il tempo di durata della cache.
Le pagine del sito inserite in cache vengono conservate nella cartella /cache/page/. Ricordiamo che la cache di pagina non funziona se il Debug del sistema è attivato, e nemmeno per gli amministratori del sito, in genere funziona solo per gli utenti non loggati, e non si applica ai form.

Nel caso fosse necessario svuotare la cache, per aggionare immediatamente le pagine del sito, lo si può fare dal menu Sito, sottovoce Manutenzione, selezionando Pulisci Cache.


Pulisci cache