Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione e per fornire pubblicità personalizzata. Proseguendo la navigazione del sito accetti il loro utilizzo. Leggi nell'informativa privacy come disattivarli. La disattivazione comporta il blocco di funzionalità del sito, come i video, i pulsanti sociali e la pubblicità.

Leggi l'informativa privacy e cookie

Non hai abilitato i cookies sul tuo computer. Potrai modificare questa scelta.

Hai abilitato i cookies sul tuo computer. Puoi modificare questa scelta.

Altra scheda presente in Configurazione globale è la scheda Sistema.
In questa scheda da Joomla! 1.6 non sono più presenti le impostazioni per gli utenti e per i media, spostate rispettivamente nel pannello di Gestione utenti, dove si trova l’apposita icona Opzioni, e nel pannello Gestione media.

Impostazioni di Sistema
Il box Impostazioni di Sistema contiene solo tre parametri.


Impostazioni di Sistema


Codice segreto: questo è un codice generato automaticamente dal sistema, unico per ogni installazione di Joomla!, ed è usato per motivi di sicurezza. È salvato nel file configuration.php, non nel database.
Percorso Log: questa è la cartella dove vengono salvati da Joomla! i log di sistema.
Server Aiuto: qui si seleziona il server dove sono contenute le schermate di aiuto del sistema, ovviamente se ve ne sono indicati più d’uno.

Impostazioni Debug

Impostazioni Debug
Debug sistema: attivando questa opzione sono visualizzati i messaggi di diagnostica del sito, cioè le informazioni relative ad eventuali errori vengono visualizzate in fondo alla pagina del sito, nella posizione Debug del template, sia nel lato amministratore che in quello pubblico. Ovviamente è sconsigliato lasciare il debug attivo in un sito online, a meno che non occorra verificare il suo funzionamento.
Debug lingua: consente di attivare il debug per i file lingua di Joomla!, funziona anche se il debug del sito non è attivo, ma fornisce informazioni in meno.

Impostazioni Cache

Nell’ultima versione di Joomla! il sistema di cache è stato riscritto per essere più funzionale.
Anche Joomla!, come un qualsiasi browser, utilizza uno spazio apposito (la cartella cache nello spazio hosting) per memorizzare le pagine generate dal php e per inviarle ai browser collegati al sito, così riducendo i tempi di visualizzazione nel caso in cui in un particolare intervello di tempo, la durata della cache, viene richiesta la medesima pagina. In tal caso Joomla! non effettua una nuova interrogazione al database, ma fornisce la pagina (cioè il codice html) già memorizzata nella cache, accelerando quindi la visualizzazione della medesima.
Poiché però i server devono mettere a disposizione spazio per la cache (una cartella apposita), questa funzione talvolta viene disattivata o limitata dagli stessi hosting.

In questa scheda si selezionano i parametri per il funzionamento della cache che si occupa degli oggetti recuperati dal database (moduli e menu), mentre invece la cache di pagina è un plugin che si trova con il nome di System - Cache nel pannello Gestione plugin nel menu Estensioni. Nel caso non si volesse che un certo modulo o componente del sito venga posto in cache, lo si può fare dall’apposita opzione in Opzioni avanzate, all’interno della pagina di impostazione del modulo.
Volendo ripulire prima del tempo la cache di Joomla!, lo si può fare dalle apposite sottovoci della voce Manutenzione nel menu Sito

Impostazioni Cache
Cache: il primo parametro attiva o meno la cache, che accelera la visualizzazione delle pagine ma in alcun casi può anche creare problemi con alcuni server. Con questo parametro si stabilisce anche il livello di cache, scegliendo tra due possibilità: cache conservativa e cache progressiva. La seconda è quella che velocizza maggiormente il sito, e pone in cache anche i moduli del sito, ma è sconsigliata per siti molto grandi. 
Gestore cache: il meccanismo predefinito per la cache di Joomla! è basato sui File. Ovviamente per poter utilizzare la cache, la relativa cartella deve risultare scrivibile. La verifica dello status di questa, e di altre cartelle, può essere effettuata dalla voce Informazioni di Sistema nel menu Sito, nella scheda Permessi cartella.
Tempo cache: questo parametro imposta il tempo massimo per la conservazione dei dati in cache, prima della cancellazione delle stessa (reset). Si deve tenere presente che se la cache non viene riempita di nuovo, al visitatore viene offerta la versione vecchia della pagina, nel caso essa fosse stata modificata. Per cui è bene valutare attentamente questo parametro in relazione alla frequenza delle modifiche alle pagine del sito.

Impostazioni Sessione

In questa scheda si imposta il tempo di sessione di Joomla!, cioè dopo quanto tempo, in minuti, si viene disconnessi dal sito in caso di inattività. La nuova versione di Joomla!, però, ricorda dove l’utente si trovava prima della disconnessione, per cui in caso di nuovo accesso al sito in tempi brevi, l’utente verrà portato direttamente nell’articolo che stava modificando oppure il più vicino possibile alla pagina dove si era, ad esempio in Gestione moduli se si stava inserendo un nuovo modulo.

Impostazioni sessione
Vita della sessione: questo parametro indica il tempo massimo di inattività prima della disconnessione forzata dal sito dell’utente connesso. È preferibile non impostare tempi molto lunghi, nell’ordine di giorni, perché in tal caso i cookie rimarranno attivi per molto tempo favorendo attacchi del genere cross-site scripting.
Gestore sessioni: il meccanismo utilizzato da Joomla! per verificare gli utenti connessi al sito web, utilizzando un cookie non persistente.